L’ultimo cavaliere

L’ultimo cavaliere
Radu BOTIŞ

La fortezza,
ombreggiata dai volti degni,
difende ancora
i cavalieri dell’onore e della croce
Radunati sotto la bandiera della vittoria
Nei luoghi dove la storia
li posa per l’immortalità
Come un tempo senza tempo
Dalle vecchie accatisti e documenti
mai persi .
Lì ,
L’ultimo cavaliere, mai vinto,
scrutta l’alba
Contemplando l’eternità del Cristo.

N.b. -,, accatisti ”
significa :
Forti preghiere che si conservano
sotto forma di documenti religiosi nel tempo
Traduzione: Daniela Forcos

SOVRANITÀ DEL BENE

Radu BOTIŞ

Il confronto della misura
Obbediente e appagante,
Il ritmo della sinfonia dell’universo
Attraverso “Io sono”.

Sovranità del bene
con l’anima
nel bilancio del tempo,
dell’attimo, del giorno, del vicino.

Siamo
il volto di ciò che non perisce,
l’immagine dell’eternità.

Traduzione:Gabriela Verban